I SEGRETI DI ARLECCHINO – SABATO 16 FEBBRAIO ORE 21.00

I SEGRETI DI ARLECCHINO – SABATO 16 FEBBRAIO ORE 21.00

SECONDO APPUNTAMENTO CON LA RASSEGNA
UN SACCO DI RISATE

I SEGRETI DI ARLECCHINO

INCURSIONE GUIDATA NEL MONDO DELLA COMMEDIA DELL’ARTE

La Commedia dell’Arte è all’origine del Teatro Europeo Moderno. A lei devono il proprio mestiere Molière, Shakespeare, Lope de Vega, Goldoni… ma la maschera – questo strumento di magia che ci giunge in realtà dai tempi ben più remoti della preistoria, attraverso il teatro greco e latino – è anche il simbolo stesso dell’arte dell’attore che, seguito di un lungo apprendistato psicofisico, moltiplica la propria personalità, o forse “rinuncia” ad essa, per dare vita ad altri e diversi personaggi.

Il percorso guidato di Enrico Bonavera – riconosciuto in Italia e all’estero come uno dei maggiori esperti della Commedia dell’Arte – è un incontro divertente e appassionato con i vari personaggi chiave di Zanni, Pantalone, Capitano, Brighella, Arlecchino, Pulcinella, il Dottore e con gli strumenti del mestiere di chi li interpreta.

Si apre così una finestra sulle diverse realtà dell’uomo e sulle sue possibili rappresentazioni.

Enrico Bonavera con all’attivo una carriera professionale che spazia dal teatro di ricerca, alla clownerie, alla prosa. E’ stato diretto tra gli altri da Strehler, Lassalle, Sciaccaluga, Amelio, Battistoni, Soleri, Bosetti, Conte, Gallione.
Ha lavorato al Piccolo Teatro di Milano – dal 1987 al 1990 e dal 2000 ad oggi, interprete dei ruoli di Brighella ed Arlecchino nel grande “Servitore di due padroni” per la regia di Giorgio Strehler .
Premiato nel 1996 al Festival di Borgio Verezzi, come miglior attore non protagonista nel ruolo di Arlecchino ne “I due Gemelli Veneziani” per la regia di Giuseppe Emiliani e nel 2007 al Festival Teatro Arlecchino d’oro di Mantova.