Il Flauto tra Sacro ed Eretico – sabato 4 marzo ore 21

Il Flauto tra Sacro ed Eretico – sabato 4 marzo ore 21

Recital per flauto solo di Giovanna Savino

Voce recitante – Michele Savino

 

“Il Flauto fra sacro ed eretico” è un concerto-reading per flauto solo, accompagnato da voce recitante.

Il repertorio propone una linea che partirà dall’epoca barocca (J.S.Bach e Telemann) sino a raggiungere le soglie del Novecento (Debussy). Il flauto solo fungerà da catalizzatore e ispiratore per le letture: nessun fine strettamente didattico quanto l’intenzione di prendere la musica come punto di partenza ed esplorare, attraverso le parole, i confini fra sacro ed eretico. In quale modo l’umanità si è divisa e rappresentata tra queste due categorie? Quale rapporto tra queste due dimensioni dell’esistenza?

Tra critica letteraria (Pier Paolo Pasolini – Studi sullo stile di Bach) e psicologia (James Hillmann, Saggio su Pan), il concerto propone un modo stimolante e inedito di intrecciare diverse discipline, attraverso libere associazioni, sinestesie, salti logici. Un modo non accademico di divulgare la cultura e si spera, avventuroso e interessante per il pubblico.

Competenze

Postato il

26 dicembre 2016