Dolci melodie – concerto – il sacco si tinge di rosa – sabato 7 marzo ore 21.00 – SPETTACOLO RINVIATO

Dolci melodie – concerto – il sacco si tinge di rosa – sabato 7 marzo ore 21.00 – SPETTACOLO RINVIATO

Dolci melodie

Monica Russo, soprano

Loris Orlando, pianoforte

Musiche di Puccini, Cilea, Rossini, Mascagni, Monteverdi, Catalani, Bellini, Caccini

“Ah, l’Amore. Questo folle sentimento che….” così recitava un brano di musica leggera di qualche anno fa. E, in effetti, cosa si sa veramente dell’Amore?

Il concerto proposto dal Maestro Loris Orlando e dal Soprano Monica Russo è imperniato proprio su questo sentimento così naturale, ma anche così misterioso, che il melodramma sa mostrare in tutte le sue diverse sfumature.

Amore e Opera sono infatti un connubio magico che unisce, e allo stesso tempo racchiude, il dolore, il desiderio e la passione. In una carrellata di arie e brani strumentali, scritti da alcuni dei più famosi compositori della storia, l’Amore Universale rivivrà attraverso la splendida voce del soprano e alle abili mani del pianista.

Lasciatevi dunque conquistare dalle passioni delle protagoniste (più o meno note) del melodramma, che, come noi, gioiscono oppure soffrono sempre a causa di questo  nobile sentimento. Omnia vincit Amor (L’Amore vince tutto) scriveva Virgilio nelle sue Bucoliche e ancora oggi, dopo tanti secoli, resta più che mai attuale.

Un concerto dedicato a tutte le donne che regalerà un’atmosfera magica a chi avrà il piacere di assistervi.

Gli artisti:

Monica Russo, soprano

savonese, si è diplomata brillantemente in canto lirico presso l’Istituto Musicale “L. Cherubini” di Lucca, accompagnata al pianoforte dal M° Mauro Castellano, e nel contempo ha anche conseguito la laurea magistrale con massimo dei voti e la lode in Conservazione dei Beni Culturali presso l’Università degli Studi di Genova, la cui tesi si è aggiudicata il premio “Fulvia Bardelli”, bandito dal Teatro dell’Archivolto.

Ha vinto ed è stata finalista in numerosi concorsi nazionali ed internazionali e si è esibita in prestigiose sedi italiane ed estere, quali Savona, Alassio, Genova, Fossano, Assisi, Noto, Valle dei templi di Agrigento, Catania, Ortona, Villingen e Lugano. Ha inoltre interpretato i ruoli di Hanna Glavari ne La Vedova Allegra di F. Lèhar, Almira nell’Almira di G.F. Haendel e Daria ne Le convenienze ed inconvenienze teatrali di G. Donizetti. Ha frequentato masterclass tenute da soprani di fama internazionale, quali Francesca Patanè, Luciana Serra e Mariella Devia ed attualmente si sta perfezionando con il noto soprano, specializzato nel repertorio pucciniano, Donata D’annunzio Lombardi.

Loris Orlando, pianista savonese, ha iniziato giova­nis­simo gli studi mu­sicali, diplomandosi brillantemente presso il Con­ser­­va­to­rio “G. Puccini” di La Spezia.  Allievo di Elzbieta Glabowna esponente della scuola pianistica polacca, si è in seguito perfezionato con Marcella Crudeli e Lazar Berman. Ammesso per merito nel 1996 all’ “Ecole Normale A. Cortot” di Parigi, ha ottenuto nella classe di pianoforte di Marcella Crudeli, il diploma superiore. E’ stato inoltre allievo del grande pianista russo Lazar Berman conseguendo nel 2002  il diploma di alto perfezionamento presso l’Accademia Musicale Europea di Erba. Ha collaborato in veste di solista con direttori di fama internazionale come Leonardo Quadrini, Ovidium Balan, Radu Postavaru ecc.  esibendosi in qualità di ospite dell’Orchestra Filarmonica di Stato “Mihail Jora” di Bacau, dell’Orchestra d’archi della radio di Bucarest e dell’ Orchestra Filarmonica “Paul Costantinescu” di Ploiesti. E’ regolarmente invitato a far parte di giurie di concorsi internazionali di interpretazione musicale. Tiene concerti in numerose città italiane ed estere esibendosi a Savona (Teatro Comunale G. Chiabrera), Genova (Amici del Nuovo Carlo Felice), Vasto, Morcone, Asti (Palazzo Ottolenghi), Alessandria, Asolo, Voghera, Cortona, Milano, Camogli, Siena, Torino, Verona, Ragusa, Roma (Chiostro del Bramante, Sala Baldini, Show-room Ciampi, Palazzo Chigi di Ariccia), Menton (Palais Carnoles), Parigi (Salle Cortot), Aix en Provence, Bacau, Bucarest, Ploiesti (Romania), Heidelberg (Germania),  Berlino, Lugano, Zurigo, Ginevra, Londra. Ha effettuato registrazioni per le case discografiche “Musicaurea” e InmostLight.

LO SPETTACOLO E’ RINVIATO A DATA DA DESTINARSI IN OTTEMPERANZA DI QUANTO DISPOSTO DAL DECRETO MINISTERIALE INERENTE LE MISURE DI CONTENIMENTO E GESTIONE EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19.

Per rispettare la normativa vigente sulla sicurezza, il Teatro ha una disponibilità di posti a sedere limitata, pertanto è molto gradita la prenotazione. 

INFO E PRENOTAZIONI

TEL: 331.77.39.633 – 328.65.75.729

EMAIL: info@teatrosacco.com

Competenze

Postato il

24 Dicembre 2019